Informazioni generali

Gli operatori che non esercitano l'attività commerciale in modo professionale e che vendono beni ai consumatori in modo del tutto sporadico e occasionale (cosiddetti "hobbisti") possono partecipare ai mercatini dell'antiquariato e del collezionismo che si svolgono nell'ambito della Regione del Veneto.  La partecipazione ai mercatini è subordinata al possesso di un tesserino di riconoscimento rilasciato dal Comune di residenza ovvero, per i residenti fuori Regione, dal Comune di Venezia. Una volta ottenuto il tesserino dal Comune di residenza, occorre presentare richiesta di partecipazione ai Comuni i cui mercatini dell'antiquariato si intende frequentare.  E' possibile partecipare al massimo a 6 mercatini in un anno solare in tutto il territorio regionale.

Il tesserino, personale e non cedibile, è rilasciato, previa autocertificazione della propria condizione di operatore non professionale, per non più di una volta nell'anno solare. Contiene le generalità e la fotografia dell'operatore nonché sei appositi spazi per la vidimazione. Deve essere esposto in modo visibile durante le operazioni di vendita.

 

 

 

Documentazione da presentare

1. stampato di domanda rilascio tesserino

2. n. 2 marche da bollo da euro 16,00 ciascuna

3. una foto tessera recente

4. copia documento di riconoscimento in corso di validità

5. versamento diritti di istruttoria pari ad euro 15,00

A chi rivolgersi

Orari di apertura

Contatti

Ultimo aggiornamento:

23/01/2020

Normativa

Legge Regionale n. 10 del 6 aprile 2001

Delibera della Giunta Regionale n. 2959 del 9 novembre 2001

Regolamento per l'esecuzione del TULPS n. 773 del 18 giugno 1931, approvato con Regio Decreto n. 635 del 6 maggio 1940

Ulteriori informazioni

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Commercio (Responsabile: Battan Cristina )

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale